Archivia Maggio 2019

Chatmenu: Il menu che “chatta” con i tuoi clienti.

Immagina un Menu che sia in grado di mostrare le foto delle pietanze del tuo locale, rispondere alle domande dei tuoi clienti, suggerirgli i piatti del giorno e raccogliere le loro prenotazioni, tutto questo in automatico senza nessun intervento umano.

Non sarebbe fantastico?

Ebbene in casa Invirtual abbiamo creato un chatbot in grado di fare proprio questo.

Ma come funziona?

Basta collegare il nostro chatbot alla tua pagina Facebook e lui fà tutto ciò per cui è stato programmato. Risponde ai messaggi che ricevi dando informazioni del tipo: Gli orari di apertura o la posizione del locale, può mostrare una galleria d’immagini contenenti le pietanze del tuo locale e può persino raccogliere prenotazioni al posto tuo 24h su 24 e 7 giorni su 7.

Ma chatmenu non funziona solo su Facebook, può infatti essere collegato ai tavoli del tuoi locale tramite qrcode e intrattenere i tuoi clienti. Dandogli anche il modo di ordinare in autonomia senza dover aspettare il cameriere!!!

Curioso?

Ecco un video di come funziona:

Lo vuoi provare gratuitamente per vedere se va bene per la tua attività? Clicca sul pulsante qui sotto:

Progetto intelligenza sociale

“C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti.”
Per questo motivo il team d’Invirtual è lieto di annunciare il progetto no-profit: “intelligenza sociale” che consiste nel mettere a disposizione della comunità una suite di software d’intelligenza artificiale per aiutare chi ha diversi gradi di disabilità.
I primi software liberamente scaricabili riguardano:l’head tracking (ossia il tracciamento del movimento della testa) e un sintetizzatore vocale.
Questi 2 software combinati assieme permettono di far comunicare persone affette da tetraplagia, SLA o chiunque abbia una paralisi degli arti superiori.

I software sono liberamenti scaricabili cliccando sul seguente pulsante: